:. home page :. News :. Comunicati :. Problematica stipendi operai forestali: la Banca Monte Pruno interviene

8 Gennaio 2014

Problematica stipendi operai forestali: la Banca Monte Pruno interviene

È stata sottoscritta un’importante intesa operativa tra la Banca Monte Pruno e la Comunità Montana Calore Salernitano finalizzata a garantire l’apertura di credito agevolato nei confronti degli operai forestali.

Problematica stipendi operai forestali: la Banca Monte Pruno interviene

L’accordo nasce con il preciso scopo di individuare delle soluzioni concrete ai ritardi dei pagamenti delle mensilità degli operai della Comunità Montana.

I soggetti beneficiari dell’accordo sono i dipendenti forestali della Comunità Montana Calore Salernitano che risiedono in uno dei comuni di competenza territoriale della Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno e di Laurino.

La sottoscrizione della convenzione permetterà ai forestali di ricevere un’apertura di credito a tasso agevolato nella misura di tre mensilità.

“Abbiamo accolto - ha commentato il Direttore Generale Michele Albanese - la richiesta della Comunità Montana Calore Salernitano senza alcuna riserva. La vicenda degli operai forestali rappresenta un’altra emergenza del nostro territorio, in quanto, sono troppe le famiglie che, da tempo, sono costrette a convivere con questi ritardi, i quali incidono negativamente sulle loro vite. Già in passato abbiamo promosso il blocco delle rate di mutuo nei confronti di questi lavoratori ed oggi siamo convinti di dover ulteriormente concentrare il nostro impegno verso tante famiglie che vivono questa condizione di disagio. La nostra Banca non farà mai mancare il suo sostegno verso iniziative del genere”.

Accedi all'In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy