:. home page :. News :. Comunicati :. La Banca Monte Pruno donerà stasera un defibrillatore alla struttura del Principe di Piemo...

22 Dicembre 2015

La Banca Monte Pruno donerà stasera un defibrillatore alla struttura del Principe di Piemonte a Potenza

Proseguono le azioni sociali poste in essere dalla Banca Monte Pruno all’interno della Città di Potenza.

È in programma, stasera, un’importante donazione che l’istituto di credito cooperativo ha voluto organizzare in concomitanza con le festività natalizie.

La Banca Monte Pruno donerà stasera un defibrillatore alla struttura del Principe di Piemonte a Potenza

In occasione, infatti, del consueto appuntamento dell’Asso Potenza con i propri giovani iscritti e con le famiglie, verrà donato un defibrillatore all’Istituto Principe di Piemonte a Potenza.

L’appuntamento si terrà presso il Basilikos Club dalle ore 19:30.

Il Principe di Piemonte è una struttura, nel centro di Potenza, che offre numerosi servizi a partire da diverse strutture sportive, ma è anche un centro di aggregazione, un luogo che ospita studenti, nonché familiari dei pazienti ricoverati nel vicino Ospedale San Carlo di Potenza.

Fa parte, infatti, della vasta struttura dell’Istituto Principe di Piemonte di Potenza anche la Casa di accoglienza e di ospitalità P. Minozzi.

“Con estremo piacere - ha dichiarato il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese – vogliamo fare questo dono all’Istituto Principe di Piemonte ed al gruppo di religiosi che lo gestisce. Lo facciamo grazie alla stretta collaborazione con gli amici dell’Asso Potenza, i quali svolgono le loro attività sportive all’interno di queste strutture. In poco più di un anno siamo riusciti con loro, già UMD Potenza, a creare diverse sinergie che vanno dal sostegno in favore dei giovani che fanno sport, alle borse di studio per gli studenti meritevoli, alla vicinanza alle famiglie bisognose. La nostra azione rappresenta un modo per dare il nostro semplice contributo alla vita sociale della Città, stando vicino a quei punti operativi frequentati e che meritano attenzione e supporto per l’importante azione che mettono in atto. Questa donazione si aggiunge a quella fatta poche settimane fa al Centro Pediatrico dell’Ospedale San Carlo di Potenza, dove abbiamo installato due televisioni, una nella sala giochi ed una nella sala terapia. Avere un defibrillatore in un centro così importante può significare avere a disposizione una strumentazione in grado di salvare una vita umana”.

Dott. Antonio Mastrandrea
Resp. Comunicazione Banca Monte Pruno

Accedi all'In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy