:. home page :. News :. Comunicati :. Banca Monte Pruno e Confartigianato delegazione Vallo di Diano: un progetto vincente

24 Novembre 2016

Banca Monte Pruno e Confartigianato delegazione Vallo di Diano: un progetto vincente

Al via nuove attività con nuovo delegato territoriale

Sono passati quattro anni dall’apertura dello sportello a Sala Consilina, presso la filiale Banca Monte Pruno, dello sportello di Confartigianato delegazione Vallo di Diano.

Quattro anni in cui sono stati forniti sul territorio importanti servizi che hanno dato un forte supporto alle diverse attività imprenditoriali presenti.

Banca Monte Pruno e Confartigianato delegazione Vallo di Diano: un progetto vincente

Una partnership nata nel 2012, grazie alla lungimiranza del Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese e dell’allora Presidente di Confartigianato A.L.I. Salerno Giuseppe Gallo, che vollero lanciare, per la prima volta, questa iniziativa all’interno di uno sportello bancario.

Da quella data è stato realizzato un prezioso lavoro, tra cui diversi protocolli sottoscritti, a partire da quello con la CCIAA di Salerno, permettendo di avere tutti i servizi offerti della Camera ogni giorno sul territorio, il protocollo di intesa con Sviluppo Campania Spa per studiare le misure di finanza agevolata sia per le start-up che per le PMI costituite, il protocollo di intesa con ARLAS e Apl per implementare il progetto Garanzia Giovani che ha permesso di inserire vari ragazzi, dai 18 anni al 29 anni , in tante imprese del territorio per maturare una prima e significativa esperienza lavorativa.

A questo va aggiunta una presenza quotidiana a servizio delle imprese del territorio, oltre che l’apertura di uno sportello simile anche presso la Filiale di Vallo della Lucania della Banca Monte Pruno.

Da qualche giorno, inoltre, è stata nominata Maria Antonietta Aquino, come nuova delegata di Confartigianato nel Vallo di Diano, dopo essere stata impegnata fin dall’apertura dello sportello di Sala Consilina.

“Sono soddisfatta del lavoro fatto – ha affermato Maria Antonietta Aquino - ma sono convinta che l’impegno deve proseguire, sempre di più, nella direzione dell’informazione, dell’assistenza e della consulenza puntuale alle imprese. Proseguire e rafforzare, inoltre, la sinergia già in essere con la Banca Monte Pruno e colgo l’occasione, infatti, per ringraziare il Direttore Michele Albanese che, fin da subito, ha creduto nel progetto, ci ha sostenuto ed incoraggiato. Ed oggi, proprio con la Banca Monte Pruno, si sta valutando di avviare nuovi e rilevanti progetti per essere sempre più un basamento per il territorio non solo del Vallo di Diano, ma del salernitano. Un ringraziamento va anche al nuovo presidente di Confartigianato Salerno, Franco Risi, che sta cercando di creare un’associazione solida, produttiva e utile per il territorio”.

“Vogliamo proseguire – ha dichiarato il Direttore Generale Michele Albanese – sulla scia tracciata nel corso di questi anni insieme a Confartigianato. La volontà è di potenziare il nostro impegno e di curare, più da vicino, alcune ambiti di interesse per la clientela. Riteniamo che, ad esempio, l’europrogettazione sia una di quelle variabili su cui far leva, garantendo presenza e consulenza alla clientela interessata, anche per il tramite delle professionalità della delegazione Vallo di Diano di Confartiginato”.

Dott. Antonio Mastrandrea
Resp. Comunicazione Banca Monte Pruno

Accedi all'In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy