:. home page :. News :. Rassegna Stampa :. A Sant’Arsenio uno sportello automativo

26 Dicembre 2000

A Sant’Arsenio uno sportello automativo

Il Mattino on-line
estratto da “Il Mattino”, 8 Dicembre 2000
di Elio Perillo

La Banca di Credito Cooperativo Monte Pruno di Roscigno, la banca antiusura per eccellenza, alla conquista del Vallo di Diano.

Dopo la filiale di Teggiano, l′Istituto di credito degli Alburni apre uno sportello automatico anche a Sant’Arsenio.
Quello inaugurato pochi giorni fa dal Presidente Filippo Mordente e dal direttore Michele Albanese, tenuto a battesimo niente meno che dal Vescovo di Teggiano-Policastro, monsignor Angelo Spinillo, e accolto a braccia aperte dal Sindaco Donato Pica.
Un progetto antico -ha tenuto a dire Pica, che fin dal primo momento lo ha propiziato- che finalmente vede la luce e che spero al più presto, da automatico, diventi operativo.
Già questo, tuttavia, è per il momento un grosso risultato del quale si avvantaggerà non solo Sant’Arsenio, ma anche il corcondario
”.

Con i suoi circa 3500 abitanti, sede di istituti scolastici, dell’ospedale e di altri importanti servizi, la cittadina del Vallo si fregia di una economia molto vivace. In quest’ottica, la scelta di sbarcare a Sant’Arsenio è ritenuta di importante valore strategico. “Per questo -considera Donato Pica- la sua funzione si rileverà fondamentale, di integrazione al territorio e coadiuvante di ogni iniziativa di sviluppo socio-economico”.

Già molto nota nel Vallo di Diano per il forte impegno riversato nella lotta allo strozzinaggio, la Banca di Roscigno sbarca a Sant’Arsenio con quelli che si dicono i favori del pronostico.

“La sensibilità e la fortissima propensione alla solidarietà mostrati in più di un’occasione dal Direttore Albanese -ha tenuto a sottolineare monsignor Spinillo- danno all’attività di questa banca un senso speciale e soprattutto un connotato di grande umanità”.

“Una presenza preziosa e significativa già da qualche anno nel Vallo di Diano, all’interno del quale -ha riferito il direttore dal canto suo- nella logica di investire laddove si raccoglie, la nostra banca è riuscita a ritagliarsi un ragguardevole spazio di mercato, dove ha investito più di quanto ha raccolto”.

E infine gli obiettivi, e lo spirito con il quale sono stati individuati, per Sant’Arsenio e il suo circondario.

“Oltre quelli materiali, quelli di essere la Banca amica, che considera l′uomo e la sua dignità prima di tutto.

L’uomo -ha concluso Albanese- che non è uomo se non ha dignità, che non è libero se non è libero dal bisogno”

Accedi a In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

INFORMATIVA SINTETICA
ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per l’invio, da parte del Titolare, di newsletter e comunicazioni commerciali al recapito da Lei fornito.

La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, nel rispetto all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) Regolamento (UE) 2016/679.

I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso od opporsi al trattamento.

Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link

PRESTO
il consenso
NEGO
il consenso
Link alla pagina:
http://www.bccmontepruno.it/rassegna-stampa.php?link=20001226130007it