:. home page :. News :. Rassegna Stampa :. “Finanza Etica” a Roscigno

4 Maggio 2003

“Finanza Etica” a Roscigno

La Città
estratto da “la Città”, 4 maggio 2003
di Elia Rinaldi

Investimenti nel sociale per la banca Monte Pruno

TEGGIANO. Nel corso della trentanovesima assemblea ordinaria dei soci della Banca Monte Pruno di Roscigno per la presentazione del bilancio 2002, tenutasi il primo maggio presso la sede centrale dell’istituto di credito, il direttore, Michele Albanese, ha reso noti ai soci gli obiettivi della banca per l′anno in corso.

Prima di tutto - ha detto Albanese - bisogna elaborare il piano strategico aziendale 2003-2006 definendo, come obiettivi strategici, la difesa delle quote di mercato acquisite, lo sviluppo delle stesse e l′ampliamento della rete periferica.
Dopodiché, insieme alla diocesi di Teggiano-Policastro, alla Caritas e alla Fondazione Nashak, ci impegneremo in un progetto di “Finanza Etica” con il proposito di gestire parte delle risorse finanziarie di famiglie, donne, uomini, organizzazioni, società di ogni tipo ed enti, orientando i loro risparmi verso le iniziative socio-economiche che perseguono finalità sociali e che operano nel pieno rispetto della dignità umana e della natura; allo scopo, quindi, di svolgere una funzione educativa nei confronti del risparmiatore e del beneficiario del credito, responsabilizzando il primo a conoscere la destinazione e le modalità di impiego del suo denaro e stimolando il secondo a sviluppare, con responsabilità progettuale, la sua autonomia e capacità imprenditoriale.
Questo aspetto educativo e culturale ha sempre avuto, e sempre avrà, grossa rilevanza nella nostra banca.

Sempre nel corso dei prossimi mesi, la Banca Monte Pruno di Roscigno parteciperà, insieme all’ordine dei commercialisti e del collegio dei ragionieri di Sala Consilina, a un progetto di “Formazione Permanente” che vedrà coinvolte, in tematiche riguardanti aspetti specialistici delle professioni economiche, l′intero quadro delle categorie professionali giuridico-economiche della circoscrizione del Tribunale di Sala.

Anche per quest’anno - ha assicurato il direttore - continuerà la collaborazione con l’associazione culturale “Luigi Pica” di Sant’Arsenio per la realizzazione della mostra “Grace” dello scultore italo-americano Pietro Costa, che si terrà la prossima estate presso la Certosa di San Lorenzo a Padula.

Accedi a In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

INFORMATIVA SINTETICA
ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

I Suoi dati personali saranno trattati esclusivamente per l’invio, da parte del Titolare, di newsletter e comunicazioni commerciali al recapito da Lei fornito.

La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, nel rispetto all’art. 6 paragrafo 1, lettera a) Regolamento (UE) 2016/679.

I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso od opporsi al trattamento.

Il Titolare La invita, inoltre, prima di conferire i Suoi dati personali, a visionare l’informativa completa sul trattamento dei Suoi dati personali, rilasciata nel rispetto dell’articolo 13 Regolamento (UE) 2016/679, accessibile al seguente link

PRESTO
il consenso
NEGO
il consenso
Link alla pagina:
http://www.bccmontepruno.it/rassegna-stampa.php?link=20030504105055it