:. home page :. News :. Eventi :. Progetto “Move Saving Life – Sicurezza in Movimento” promosso da Autolinee Curcio in coll...

18 Luglio 2014

Progetto “Move Saving Life – Sicurezza in Movimento” promosso da Autolinee Curcio in collaborazione con la Banca Monte Pruno

Venerdì 18 luglio 2014, ore 17:00, presentazione del primo bus cardioprotetto

È in programma venerdì 18 luglio p.v. a Polla, all’interno del Terminalbus Curcio, la presentazione dell’importante progetto promosso dalle Autolinee Curcio SRL e dalla Ettore Curcio e Figli SNC, Move Saving Life – Sicurezza in Movimento.

L’evento è organizzato in collaborazione con la Banca Monte Pruno ed ha ricevuto il patrocinio morale delle Presidenze della Regione Campania e della Regione Basilicata.

Allo scopo di elevare il livello di sicurezza del viaggio Autolinee Curcio e Ettore Curcio e Figli SNC hanno voluto realizzare un progetto innovativo: dotare gli autobus di defibrillatori semiautomatici DAE. Gli “autobus cardioprotetti” sono destinati non solo ad elevare la sicurezza del viaggio in autobus dei trasportati, ma potrebbero essere utili a prestare un primo soccorso “fuori” dall’autobus, in caso di interruzioni di circolazioni, in caso di incidenti e nell’attraversamento di centri abitati. Infine, la dotazione di defibrillatori è ritenuta importante anche per favorire la mobilità di quelle persone che vivono condizioni di salute a rischio e che, per questo motivo, non scelgono di viaggiare in autobus.

Progetto “Move Saving Life – Sicurezza in Movimento” promosso da Autolinee Curcio in collaborazione con la Banca Monte Pruno

I lavori saranno aperti dai saluti introduttivi di Giuseppe Curcio, Autolinee Curcio, di Antonio Pandolfo, Responsabile Area Crediti della Banca Monte Pruno, e di Rocco Giuliano, Sindaco di Polla.

Successivamente si terrà la presentazione del progetto a cura di Corrado De Martino, Anestesista-Rianimatore e Direttore Scientifico del progetto.

Seguirà una tavolta rotonda sul tema “L’importanza dell’autobus per il territorio poco urbanizzato. Una modalità strategica”, durante la quale interverranno, moderati dal giornalista Rai Massimo Calenda, Nicola Biscotti, Presidente dell’Anav, Antonio Squillante, Direttore Generale dell’ASL Salerno, Aldo Berlinguer, Assessore Regionale ai Trasporti della Basilicata, e Sergio Vetrella, Assessore Regionale ai Trasporti della Campania.

Non ha fatto mancare la sua vicinanza all’iniziativa la Banca Monte Pruno; infatti, l’istituto di credito cooperativo crede fortemente nella valenza di questo progetto sia dal punto di vista innovativo sia per il grande valore etico in grado di diffondere nel territorio. La soddisfazione della Banca Monte Pruno si intensifica ancora maggiormente perché il progetto rappresenta un importante esempio del concetto di rete territoriale, dove l’affiancamento della Banca alle progettualità aziendali diventa un volano di sviluppo, verso una realtà imprenditoriale come le Autolinee Curcio che, con tanto impegno e sacrificio, hanno fatto diventare una piccola realtà aziendale in una flotta di primissimo livello all’interno del panorama dei trasporti su strada.

Dott. Antonio Mastrandrea
Resp. Comunicazione Banca Monte Pruno

Scarica documento in formato PDF: Progetto “Move Saving Life – Sicurezza in Movimento” promosso da Autolinee Curcio in collaborazione con la Banca Monte Pruno

Scarica documento in formato PDF
(dimensione 499.8 Kb)

Accedi all'In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy