:. home page :. News :. Eventi :. Potenza: la Banca Monte Pruno al workshop su “Minori e nuove dipendenze”

6 Febbraio 2015

Potenza: la Banca Monte Pruno al workshop su “Minori e nuove dipendenze”

Appuntamento domani mattina presso il Consiglio Regionale della Basilicata

Domani 6 febbraio alle ore 9:30 presso la Sala A del Consiglio Regionale della Basilicata, a Potenza in via Vincenzo Verrastro, si terrà un interessante appuntamento dedicato ai giovani ed alle nuove dipendenze.

Potenza: la Banca Monte Pruno al workshop su “Minori e nuove dipendenze”

È il workshop dal titolo "Minori e nuove dipendenze", promosso dalla Cooperativa Altri Mondi, dall’Associazione Psi&Co La Minerva e da diversi altri partner in collaborazione con la Banca Monte Pruno.

All’interno dell’evento ci sarà, altresì, la presentazione ufficiale del video "No Azzardo", che racchiude momenti significativi del Flashmob "3 minuti di ordinaria allegria per dire NO alla LUDOPATIA".

Il workshop rappresenta la fase finale di un percorso iniziato nel 2009 che ha visto protagonisti le associazioni Psi&Co La Minerva e MOIGE Basilicata che, in collaborazione con la Polizia delle Comunicazioni, hanno realizzato circa 200 incontri nelle scuole, parrocchie, associazioni e club per informare e sensibilizzare all’uso consapevole del web e delle nuove tecnologie. Da questi incontri è emerso che uno dei rischi maggiori che riguarda le nuove generazioni è la ludopatia, perciò con la collaborazione della Cooperativa Altri Mondi e altre realtà del privato sociale si è deciso di porre l’attenzione al tema della dipendenza dal gioco e al termine di un breve percorso informativo in alcune scuole si è stato realizzato questo flashmob che ha coinvolto più di 100 studenti, 3 scuole, 14 partner (pubblici e privati) e mobilitato la zona nevralgica della Città di Potenza.

L’idea così costruita si inserisce perfettamente all’interno della strategia intrapresa già da qualche anno dalla Banca Monte Pruno verso la sensibilizzazione della problematica nei confronti delle giovani generazioni; infatti, da qualche anno è in atto un importante progetto, anche in collaborazione con il Circolo Banca Monte Pruno e l’Associazione Monte Pruno Giovani, che mira alla definizione di azioni concrete contro la ludopatia all’interno delle scuole del territorio.

L’intervento da parte della Banca Monte Pruno, che nell’occasione sarà rappresentata dal Responsabile della Comunicazione Antonio Mastrandrea, rappresenta l’inizio di una fase del progetto costruito a Potenza e mira ad approfondire e prevenire i rischi connessi alla ludopatia, trasmettendo agli studenti il giusto valore del denaro al fine di prevenire situazioni problematiche e la creazione di debiti incolmabili.

I lavori di domani, che saranno introdotti da Mariarosaria Colangelo, psicologa-psicoterapeuta della Coop. Altri Mondi e moderati dal Caporedattore TGR Basilicata Oreste Lopomo, vedranno gli interventi di Pietro Lacorazza, Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata, del Comune di Potenza, di Vincenzo Giuliano, Antonella Sprovera, Filippo Squicciardini, Giuditta Lamorte, Loredana Petrone, Ferdinando Longobardi, Gianpiero Lotito, tutti professionisti e specialisti della materia.

Dott. Antonio Mastrandrea
Resp. Comunicazione Banca Monte Pruno

Scarica documento in formato PDF: Potenza: la Banca Monte Pruno al workshop su “Minori e nuove dipendenze”

Scarica documento in formato PDF
(dimensione 185.1 Kb)

Accedi all'In-Bank

login a In-Bank

newsletter

Iscriviti GRATIS alla newsletter Banca Monte Pruno e resta aggiornato su tutte le novità!

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy